Furto trattore

Purtroppo dei delinquenti si sono introdotti nell'Oasi rubando un trattore e danneggiando altre attrezzature utilizzate per la manutenzione dell'Oasi.

Presso la riserva naturale dell'Oasi di Gaggio in Marcon nella notte di mercoledì 25 febbraio ignoti si sono introdotti all'interno della struttura forzando dei cancelli di recinzione e portatisi nel ricovero attrezzi e mezzi si sono impossessati di un trattorino di marca Kubota a quattro ruote motrici, un carretto in metallo, una trinciatrice, delle taniche con del carburante, una batteria per autovettura. I malfattori hanno anche danneggiato un motocarro tipo apecar con l'intento di sottrarla.
In seguito il responsabile Oasi Chillon Moreno ha rinvenuto la trinciatrice ed il carretto abbandonato sull'argine del fiume.
La via di fuga intrapresa quale sopra l'argine del fiume Zero, rappresenta una manovra alquanto difficoltosa, deve aver richiesto del tempo e prodotto del rumore, si fa appello ai cittadini presenti sul posto per la pesca od a qualche coppietta appartata di segnalare qualsiasi movimento sospetto utile ai fini delle indagini alla LIPU sezione di Venezia od alla stazione dei Carabinieri di Marcon (ove nella prossima settimana verrà formalizzata la denunicia).
Fatto particolarmente grave quanto avvenuto in quanto detto mezzo era stato acquistato un anno fa e costituiva un indispensabile elemento per l'attività di manutenzione del sito naturalistico.
Il danno totale ammonta a circa 8.500 euro.

Ulteriori informazioni su Venezia Today e Nuova Venezia.

I vandali hanno inoltre fatto danni anche a San Nicolò.

Informazioni aggiuntive