Una vera spiaggia naturale

La spiaggia di Ca' Roman... non certo quella di Rimini, e gli animali ringraziano!

Per chi ne volesse sapere di più sulla tipica spiaggia di una Riserva naturale e sulle differenze con le spiagge dei dintorni.

A Ca'Roman la spiaggia è libera, senza attrezzature da poter affittare (lettini, ombrelloni, ecc.), senza chioschi, senza servizi igienici, non presidiata (balneazione non sicura), divieto di portare cani; rifiuti raccolti solo a mano (quelli di origine non antropica vengono volutamente lasciati: tronchi, alghe, qualsiasi rifiuto organico spiaggiato).

Purtroppo ci sono problemi dovuti ad ignoti che, in orario notturno, quando la vigilanza è ridotta, promuovono un tipo di utilizzo non certo consono: si possono trovare vetri di bottiglie rotte, siringhe, ecc.

La presenza di abbondanti tronchi spiaggiati sul lato sud, condizione forse favorita dopo la creazione delle aree di cantiere del Mose, favorisce la presenza di ratti (porre attenzione, soprattutto a dove bambini - ma anche gli adulti - possono mettere le mani e i piedi...).

Insomma una VERA SPIAGGIA DI UNA VERA RISERVA NATURALE, che noi invitiamo a visitare durante le attività di educazione ambientale e gli eventi per il pubblico Lipu. Per una balneazione "ordinaria" le persone hanno tanti posti, Sottomarina, Lido, Jesolo, Eraclea, Caorle, Bibione, ecc.

Una spiaggia che forse non piace a chi è abituato alle rumorose e desertiche (biologicamente parlando) spiagge di Jesolo, Rimini, ecc.
Ma quella di Ca'Roman piace tanto a fratino, piovanello tridattilo, beccaccia di mare, coleotteri rari, ecc. che sulle altre spiagge gestire intensivamente non trovano idonee condizioni di vita.

Informazioni aggiuntive