Operazione Fratino al sicuro

Domenica 6 aprile lo staff Lipu della Riserva naturale di Ca' Roman ha terminato i lavori, cominciati a marzo, afferenti una importante opera per la tutela del fratino: la delimitazione delle aree di nidificazione sulla spiaggia in modo da prevenire i danni che i bagnanti possono arrecare ai fratini, piccoli uccelli che nidificano al suolo sull'arenile, particolarmente sensibili alla presenza di persone nei pressi dei nidi.
Tali interventi sono necessari per preservare questa rara specie che ha visto drasticamente ridotto il suo areale proprio a causa dell'utilizzo ai fini della balneazione degli arenili e per colpa della pulizia meccanica delle spiagge, che determina la distruzione dei nidi e l'irreparabile banalizzazione dell'habitat di questo piccolo uccello acquatico.
Ca' Roman, grazie a queste difese attive di Lipu e all'opera di pulizia manuale dei rifiuti finanziata dal Comune di Venezia, è una delle ultime spiagge dove è possibile ammirare il fratino.

Nelle foto allegate potete vedere il lavoro dei volontari.


(a breve altre foto della giornata)

Informazioni aggiuntive