Notizie dalla "VALLENARI BIS"

Pubblichiamo la lettera aperta al Commissaio Zappalorto. "Vallenari bis: un taglio della spesa utile al cittadino e all'ambiente, un contributo alla trasparenza per evitare un appalto inutile e il malaffare in agguato.
Leggete gli allegati di seguito:
Allegato 1
Allegato 2
Allegato 3

Un altro attacco ai viali alberati

 

 

 

 

 

 

 

 

Riportiamo gli ultimi risvolti della vicenda che interessa i tigli Viale Barbiero aMogliano Veneto. Ne sono già stati abbattuti 26 ed il comitato, insieme alla Lipu, chide alle autorità di sospendere l'abbattimento, poichè i ceppi tagliati non mostrano alcun apparente segno di sofferenza della pianta. Sono in corso gli accertamenti con perizie forestali.
Alleghiamo la lettera inviata da Lipu Venezia al Comune di Mogliano Veneto e alla Sopraintendenza.

Una firma per il Gran Viale

Nell’aprile scorso, la Giunta comunale di Venezia ha approvato il progetto “Opere di urbanizzazione e arredo urbano S. M. Elisabetta e Gran Viale” che prevede, tra l’altro, l’abbattimento di tutti i 219 alberi e delle siepi presenti nel Gran Viale del Lido.
La Sezione LIPU di Venezia, insieme a diverse Associazioni locali e nazionali, ha promosso una petizione al Commissario prefettizio di Venezia per chiedere l’annullamento di questo progetto assurdo, costoso e di devastante impatto paesaggistico.

Leggi tutto...

Saranno salvaguardati gli alberi del Gran Viale Santa Maria Elisabetta

Cari amici,
un’altra bella notizia: il Commissario straordinario del Comune di Venezia, dopo la recente, partecipata manifestazione fatta al Lido, dopo la raccolta di firme e le proteste apparse sulla stampa locale, ha deciso di cassare il progetto che prevedeva l’abbattimento di tutti gli alberi e le siepi del Gran Viale.
Qui sotto il comunicato apparso oggi sul sito del Comune di Venezia.
Possiamo essere veramente soddisfatti: la LIPU, il CAL, Estuario Nostro, L’associazione Vegan, con l’appoggio anche di Italia Nostra ed altre associazioni locali  sono riuscite a vincere una bella battaglia di civiltà contro chi (un gruppo di squallidi commercianti lidensi sostenuto da funzionari comunali e dal voto unanime della Giunta veneziana!!!) voleva imporre più plateatici (anche invernali – quindi più cemento) e meno verde.

Leggi tutto...

Potatura incompetente alla stazione di Venezia

Vi riportiamo la segnalazione fatta dal delegato Lipu Gianpaolo Pamio alle autorità veneziane in merito al taglio selvaggio degli alberi presso la stazione ferroviaria di Venezia.

Oggetto:  LIPU/ BirdLife Italia, danneggiamento piante presenti sul piazzale della Stazione S.Lucia in concomitanza con l’esecuzione di lavori sulla pavimentazione.
All’Assessore Urbanistica-Edilizia Privata
All’Assessore all’Ambiente e città sost.le                         
Alla Soprintendenza per i beni architettonici  e paesaggistici di Venezia e Laguna
                        
Si porta all’attenzione l’intervento che ha interessato la vegetazione arboreo arbustiva presente nel piazzale della Stazione S.Lucia a Venezia. Una segnalazione giunta alla nostra Associazione, poi verificata in loco da un nostro tecnico incaricato, ha appurato che all’interno di una delle due aiole sono state eseguite delle opere in concomitanza con i lavori che hanno interessato i sottostanti cordoli delle aiole e l’antistante pavimentazione prossima alla Stazione.

Leggi tutto...

Informazioni aggiuntive