Servono sagome anti collisione

Su segnalazione di un cittadino di Spinea, abbiamo eseguito un sopralluogo in una strada in costruzione, ma finita in tutto, chiusa al traffico perchè manca il collaudo da parte di Veneto Strade.


Questa strada parte dalla prima rotonda, uscendo dal sottopasso della stazione ferroviaria di Maerne, per chi proviene da Martellago, cioè da nord e, girando a sinistra (quando toglieranno le barrire di cantiere) va direttamente a Spinea affiancando la ferrovia; è stata costruita per consentire, ai veicoli uscenti al casello autostradale di Martellago, di raggiungere Mestre evitando il centro di Spinea.
Nell'ultimo tratto, vicino ad un gruppo di abitazioni, sono state installate delle barriere fonoassorbenti in materiale misto legno e finestre chiuse con plexigas che, al momento non hanno dotato di sagome anti-collisione per gli uccelli. Sicuramente è intervento che dovranno fare ma sono fermi come detto in attesa del collaudo.
Su questi fogli di plexigas si "stampano" gli uccelli di ogni specie (Fagiani, passeriformi e rapaci). A terra ci sono le carcasse in decomposizione.

Alla luce di evidenziato, si chiede, quanto prima l'installazione nel tratto indicato di sagome anticollisione.

Informazioni aggiuntive